Creme da barba: guida alle migliori

Creme da barba: guida alle migliori

Pubblicato il : - Categorie : Guide cure e trattamenti

La crema da barba, talvolta anche detta sapone da barba, è un prodotto che non deve mai mancare nel beauty case maschile.

Differenza tra crema da barba e sapone

Sappiamo benissimo che sia la crema da barba che il sapone hanno la funzione di proteggere e idratare la pelle durante la rasatura. Ma qual è la differenza fondamentale tra i due prodotti? Qual è il migliore?

La crema da barba

In generale, la crema da barba ha una consistenza più morbida ed è più facile da utilizzare. Ha una fragranza in genere più persistente rispetto a quella di un sapone, anche se ciò dipende sempre dalla marca che si va a scegliere. La crema ha inoltre una durata leggermente minore, e per ottenere la stessa quantità di schiuma del sapone occorre consumare una quantità maggiore di prodotto.

Il sapone da barba

Il sapone da barba ha una consistenza più dura rispetto alla crema, e la sua fragranza è meno pronunciata. Nondimeno una piccola quantità di sapone produce molta schiuma, il che lo rende un prodotto che si può utilizzare per mesi e mesi, senza il rischio di consumarlo subito.

Creme da barba: guida alle migliori

Ma quali sono i prodotti più efficaci che potete considerare per quest'estate? 

Crema da barba


La crema da barba si può preparare direttamente con il pennello. Ricco di oli ed estratti vegetali, il prodotto ha una funzione idratante, lenitiva e purificante, e dona una sensazione di freschezza che non irrita la pelle. Basta intingere il pennello in acqua tiepida e strofinarlo sulla superficie della crema, spalmandolo poi direttamente sul viso. Aspettate un paio di minuti e procedete alla rasatura con la lametta, infine risciacquate abbondantemente con acqua tiepida.

Crema dopo barba

Una volta che vi siete sbarbati avete bisogno della crema giusta. Vi consigliamo a proposito la crema dopo barba, un prodotto delicato che renderà la vostra pelle fresca e profumata.

Formulato con  un mix di olio di mandorle dolci, macadamia, nocciolo di albicocca ed estratti di biancospino, tutti ingredienti che donano alla crema proprietà lenitive e antinfiammatorie. Applicatene una piccola quantità su viso e collo, dopo la rasatura. Massaggiate fino a completo assorbimento.

Lozione analcolica

Potete anche scegliere di prendere una lozione dopobarba analcolica. Il prodotto rinfresca, idrata e tonifica la pelle grazie all'acqua distillata di hamamelis e dell'estratto di camomilla, la cui funzione è calmante e lenitiva. La lozione analcolica è ideale per tutte quelle pelli sensibili che si irritano facilmente con una crema da barba classica e necessitano di un'alternativa naturale.

Come si monta la crema da barba?

Solitamente si prende il pennello e lo si mette in ammollo in una ciotola con acqua molto calda. Trascorsi alcuni minuti, aprite la scatola della crema e prelevatene un pezzetto. Mettetelo nella ciotola, poi prendete il pennello, strizzate per rimuovere l'acqua in eccesso e strofinatelo sulla crema.

Ora che sapete come si monta una crema da barba e quali sono i prodotti migliori da utilizzare, correte subito a radervi. Ricordatevi che dotarsi di un rasoio di qualità è altrettanto importante.



Condividi