Prodotti naturali e consigli per capelli secchi e crespi

Prodotti naturali e consigli per capelli secchi e crespi

- Categoria: Rimedi naturali

I capelli secchi sono un problema piuttosto comune da affrontare. Si manifestano come disidratati, fini e opachi, spesso sotto forma di doppie punte e alla lunga possono essere sgradevoli da guardare. Ecco perché è importante controllare il fenomeno per cercare di lenirne l'azione, nutrendo i capelli e riportandoli a quello status di normalità che non costituisce un inestetismo.

Indice del contenuto

  1. Quali sono le cause dei capelli secchi?
  2. Estratti naturali per capelli secchi: ecco i principali
  3. Cura, trattamento e prodotti per capelli secchi e sfibrati
  4. Capelli secchi rimedi naturali fai da te
  5. Capelli secchi: come si possono prevenire?

Quali sono le cause dei capelli secchi?

Le cause alla radice dei capelli secchi sono da imputarsi solitamente a squilibri ormonali o a motivi di natura genetica. Non sono rari i casi in cui a contribuire ai capelli secchi sia un uso eccessivo del phon e delle piastre. Anche l'esposizione prolungata ai raggi del sole, all'acqua di mare o al cloro della piscina possono essere indicati come cause volte a favorire il rinsecchimento del cuoio capelluto.

Estratti naturali per capelli secchi: ecco i principali

Ci sono moltissimi estratti naturali che potete considerare per contrastare e lenire il progressivo seccarsi dei capelli. Aloe vera, olio di cocco e burro di karitè aiutano a ristabilire la rigenerazione della cheratina, sostanza presente nei capelli e nelle unghie. Anche rosmarino e ginseng sono estratti naturali altrettanto efficaci.

Cura, trattamento e prodotti per capelli secchi e sfibrati

Cura, trattamento e prodotti per capelli secchi e sfibrati

Vediamo di chiarire più da vicino come si può fare per ridurre la secchezza dei capelli riportandoli a quel grado di lucentezza naturale che dovrebbe competergli ogni giorno.

- Shampoo

Lo shampoo per capelli secchi è composto di estratti di ginseng e rosmarino. Il suo utilizzo serve da stimolo per la circolazione sanguigna e la crescita dei capelli, rendendoli più forti, sani e resistenti. Si tratta di un prodotto particolarmente adatto per i capelli fragili e sottili. Vi consigliamo di considerare anche lo shampoo per capelli grassi e quello per capelli chiari. Entrambi concorrono alla riduzione della secchezza del cuoio capelluto. Lo shampoo per capelli grassi contiene olio essenziale di bergamotto, uno tra gli oli essenziali più sgrassanti che ci siano.

- Balsamo

Per contrastare la secchezza del cuoio capelluto potete anche rifarvi a un balsamo per capelli, applicandolo sulla testa subito dopo lo shampoo. La sua azione ammorbidente e diselettrizzante conferisce ai capelli il volume, la morbidezza e la lucentezza che meritano di sfoggiare. Il balsamo è composto da estratti di ginseng e ortica. Abbiamo detto che il prodotto ha una funzione diselettrizzante. Questo significa che aiuta a ridurre l'elettricità statica rendendo la chioma più liscia e fluente.

- Maschera

La maschera per i capelli viene considerata per un trattamento intensivo. Applicando la maschera per qualche minuto e sciacquando abbondantemente con acqua calda, i capelli torneranno morbidi e lucenti come da manuale. Olio di jojoba ed estratti di ginseng, ortica e rosmarino, nonché di bergamotto compongono il prodotto. L'olio di jojoba è uno dei migliori strumenti cui potete fare affidamento per i capelli secchi e sfibrati.

- Trattamento

Per chi ha i capelli molto danneggiati da tinte consigliamo anche un trattamento intensivo da usare ogni 3/4 giorni per rinforzare i capelli e purificare il cuoio capelluto. Basta applicare il trattamento sui capelli bagnati e lasciarlo per una quindicina di minuti per poi lavare il tutto con lo shampoo. 

[ids=2888,2924,2924,3028]

Capelli secchi rimedi naturali fai da te

Oltre ai prodotti di cui già vi abbiamo fornito una descrizione, tra i rimedi naturali che potete consultare figurano oli vegetali come l'olio di mandorle dolci, olio di germe di grano, oppure i principi attivi di piante come l'altea e il fiordaliso. Questi prodotti nutrono il capello secco idratandolo in profondità.

Capelli secchi: come si possono prevenire?

Ma come si prevengono i capelli secchi? Sicuramente un ruolo importante lo gioca l'alimentazione. Assumete vitamine e seguite una dieta equilibrata, oltre a uno stile di vita sano e positivo. Anche lo stress e l'affaticamento mentale possono contribuire alla secchezza dei capelli, pur se in forma più indiretta e mediata. Lavatevi sempre i capelli con shampoo delicati, pettinandoli una volta asciugati con dolcezza, per evitare che si spezzino.

Questi sono alcuni dei migliori prodotti che potete trovare per aiutarvi a contrastare il fenomeno dei capelli secchi. Ricordatevi che si tratta di un problema facilmente risolvibile. Dovete solo avere la pazienza di effettuare i trattamenti con shampoo e maschera con una certa costanza.

Condividi