Nuovi prodotti

Informazioni

  

Offer a gift card

  

Tonico naturale per il viso: quale scegliere?

Pubblicato: 27/03/2018 09:33:49
Categorie: Consigli di salute e benessere

Tonico naturale per il viso: quale scegliere?

Il tonico viso è un prodotto indispensabile per la beauty routine. Se volete avere un viso pulito e curato non dovete farvi mancare un simile prodotto. Quali sono le sue proprietà? In che modo lo si può sfruttare al meglio? Vediamolo insieme. 

Tonico per il viso: a cosa serve?

Pori dilatati

Per i pori dilatati niente è meglio di un buon tonico viso. Il tonico astringente è indicato nel trattamento di pelli grasse e impure, la sua azione dermopurificante aiuta a pulire l'epidermide restringendo i pori. Lo potete applicare sulla pelle dopo la normale detersione, oppure per prepararla a ricevere i successivi trattamenti.

Punti neri

Il tonico viso aiuta a limitare la formazione di punti neri e preservare la naturale tonicità della pelle, garantendo una pulizia e un'igiene impeccabili. A seconda delle vostre esigenze personali, potrete avvalervi di un tonico viso realizzato appositamente per venire incontro a simili impurità.

Tipologie di tonici naturali per il visto Antos.

Tonico astringente naturale

Il tonico astringente è ideale per le pelli grasse e impure con pori dilatati, acne e punti neri. Ha proprietà purificante e seboregolatrice. Si usa dopo la detersione normale del viso per rinfrescare la pelle. E' indicato da utilizzare prima e dopo i trattamenti con maschera d'argilla o altre creme dermopurificanti.

Tonico rinfrescante per pelle sensibile

Volete rinfrescare la vostra pelle? Non fatevi mancare il tonico rinfrescante. Tamponato più volte al giorno sul viso, questo prodotto naturale svolge una benefica azione lenitiva e decongestionante, il che lo rende ideale per pelli sensibili e arrossate.

Tonico per pelle secca

Il tonico rassodante è indicato per pelli secche e disidratate. La sua azione dermoequilibrante è fondamentale per il trattamento della cute secca grazie ai principi attivi in esso contenuti. Il tonico è a base di succo di mela ed estratto di iperico. Vi consigliamo di versarne un po' su un batuffolo di cotone dopo la detersione, per poi passarlo accuratamente sulla pelle lavata e asciugata in precedenza. 

Tonico naturale per pelle normale

Il tonico addolcente è indicato per pelli normali, ed è un ottimo lenitivo. A base di acqua di fiori d'arancio ed estratto di tiglio, il tonico ha proprietà depurative, rinfrescanti e lenitive. Lo potete applicare sul viso dopo la detersione. 

Ricette tonico fai da te per pelle mista, grassa e sensibile

Se volete darvi al fai da te ci sono un sacco di ricette che potete considerare. Contro i punti neri, ad esempio, si può bollire in acqua un ramo di rosmarino, conservando poi il liquido ottenuto in frigorifero per qualche giorno, in una bottiglietta. Nel caso di pelli sensibili potete anche far bollire un mazzetto di fiori di lavanda secchi, mettendo in infusione e conservando poi il liquido in frigorifero. Oppure mettete due bustine di the verde in infusione e otterrete un ottimo tonico astringente.

Il tonico naturale è un prodotto importante per trattare la pelle del proprio viso. Come abbiamo visto, ogni tipologia di tonico assolve a una specifica funzione.

Tags: tonico astringente naturale tonico naturale tonico astringente Tonico rinfrescante tonico pelle mista tonico addolcente

Condividi